Quale immagine di te?

Capire ed usare il linguaggio fotografico per conoscersi e raccontarsi con consapevolezza.

Edizione "Oltre lo Schermo"

Questa nuova edizione del laboratorio fotografico “Dal selfie al sè” ha una caratteristica profondamente connessa ai tempi di emergenza sanitaria che stiamo vivendo.

Nell’impossibilità di incontrarsi di persona, non abbiamo rinunciato a svolgere il laboratorio utilizzando la modalità virtuale, divenuta ormai di uso quotidiano. Diversi sono i limiti che essa ci ha imposto: vivere un contesto laboratoriale senza la possibilità di presenza fisica ci ha inizialmente destabilizzato e riempito di interrogativi.

Abbiamo però deciso di guardare piuttosto alle risorse che poteva offrirci e che potevamo cogliere, adeguando alcuni tratti del nostro percorso alla nuova modalità.

Ecco quindi che il ritratto, inizialmente previsto come un lavoro di coppia da effettuarsi faccia a faccia, si è trasformato in un ritratto dietro e oltre lo schermo, offrendo possibilità impreviste e stimolanti. Gli strumenti a disposizione, smartphone, computer o tablet hanno condizionato il tipo di fotografia possibile, ma questo non ha significato rinunciare alla “grammatica” della fotografia, elemento centrale del nostro percorso. Il punto di vista, la composizione, l’inquadratura, la gestualità del soggetto sono stati elementi centrali delle scelte effettuate dai ragazzi che sono quindi riusciti ad inventarsi un nuovo modo per ritrarre i compagni.

Questo percorso ci ha offerto una finestra privilegiata sulla loro vita in questo momento storico straordinario, ci ha permesso di entrare nella loro intimità e quotidianità celata nelle mura delle loro camerette. Attraverso questi scatti possiamo quindi scoprire le loro stanze, le loro postazioni, il giardino di casa, i loro interessi e, non ultimo, la visione che loro stessi hanno della loro persona.

Gli oggetti, i luoghi e le cose che hanno scelto di fotografare ci parlano del loro mondo e delle loro passioni,
raccontano una quotidianità che è andata avanti e ha trovato nuove sfumature di espressione.
Insieme alle immagini abbiamo chiesto di dar voce ai loro pensieri anche attraverso un breve testo che potesse raccontare come hanno vissuto e stanno vivendo l’emergenza sanitaria in corso.
I partecipanti a questo laboratorio ci hanno concesso di fare un viaggio insieme a loro, oltre lo schermo. Siamo profondamente grati di questo e ne riconosciamo il grande valore, specialmente in questi tempi di isolamento e carenza di condivisione.

L'entusiasmo e la sincerità, a volte spiazzante, dei loro lavori finali ci regalano uno spaccato della vita di questi ragazzi che vi invitiamo a osservare, cogliendone i messaggi più profondi che hanno contribuito a rendere questo percorso virtuale profondamente vivo e reale.

L'iniziativa è prevista all’interno del progetto “Dalle immagini alle parole: un percorso di promozione del legame sociale e di valorizzazione di pratiche inclusive” - ID 1352714 attuato con il contributo di cui agli artt. 72 e 73 del D.Lgs. 117/2017 – Avviso anno 2019, in collaborazione con Associazione Genitori Istituto Dosso Verde Pavia, Associazione Genitori Pavia e l'Istituto Comprensivo di Corso Cavour.

Le nostre proposte

LABORATORI FOTOGRAFICI
Percorsi rivolti ai ragazzi per scoprire la possibilità di scegliere cosa mostrare di sè e come farlo in modo efficace.

MOSTRA
Esposizione itinerante di fotografie e parole, frutto dei laboratori fotografici.

CONFERENZE E INCONTRI FORMATIVI
Eventi per ragazzi, educatori, insegnanti e famiglie per confrontarsi sul tema dell'uso e della produzione delle immagini.

DAL SELFIE AL SÈ,
IL LABORATORIO FOTOGRAFICO

28 febbraio 2020
13 marzo 2020
27 marzo 2020

dalle ore 14.30 alle ore 17.30

Scuola Secondaria di II° "Leonardo Da Vinci" - PAVIA

Il laboratorio viene realizzato nell'ambito del progetto "Dalle immagini alle parole", percorso di promozione del legame sociale e di valorizzazione di pratiche inclusive".
E' rivolto ad un gruppo di massimo 8 partecipanti.

Chi siamo

Dal Selfie al Sè è un progetto dell'associazione di promozione sociale A Ruota Libera, attiva da oltre 10 anni nel settore della progettazione educativa e culturale, tramite la conduzione di laboratori e corsi di formazione per ragazzi e adulti.

Contatti

Grazie

Abbiamo ricevuto il tuo messaggio, ti risponderemo appena possibile.